W la semplicità

W la semplicità

Come vestirsi alla meno peggio...

SETTEMBRE - “E’ appena finita l’estate” is the new “Ricomincia la sessione di settembre”.

Ergo, è tempo di abbandonare doposole, racchettoni e bikini striminziti acchiappalikes, smettere di postare foto di spalle sulla spiaggia (scattate dai poveri Cristi che vi hanno pagato la vacanza) seguite da citazioni filosofiche e pensare a come vestirsi alla meno peggio per affrontare gli esami che vi eravate ripromessi di dare a Luglio.

Assolutamente vietati abitini, shorts e canotte che possano mostrare il segno dell’abbronzatura, per non sbattere in faccia al profe che vi chiede la Seconda Legge di Kirchhoff il fatto che fino al pomeriggio prima eravate bellamente seduti a Jesolo sorseggiando un cocktail annacquato pagato 15 euro.

Via libera quindi a pantaloni leggeri con camicia evergreen. Usate colori pastello, che per il nero c’è sempre tempo, (vedi pubblicazione risultati dello scritto di Analisi 2).

Alternativa sempre valida semplice T-shirt, a meno che questa non abbia scritto sopra “IBIZA” o “E I MARO’?”.

Da evitare jeans e tessuti acrilici, lasciare in valigia sandaletti, obbrobriose Crocs e infradito (che dovrebbero rendere illegali). Arriveranno tempi migliori per gli stivaletti; un paio di Vans OldSchool mainstream o AllStars andrà più che bene.

P.I. 03466010984 | © 2019 Fantafobal.it


Gli articoli contenuti in questo sito non corrispondono alla realtà e sono stati redatti a scopo esclusivamente umoristico. Ogni riferimento a persone o cose è strumentale allo scopo puramente ironico del sito. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo alla redazione.