Come progettare case tonde

Come progettare case tonde

A lezione da Bilbo Bagjeans

BREA – Si preannunciano sconvolgenti novità per gli abitanti della Contea. Alla facoltà di Ingegneria Edile di Brea è arrivato dopo un lungo cammino un nuovo saggio docente, tale BilboBagjeans, il cui strano abbigliamento ha colpito gli studenti hobbit.

Ancora più singolare è il metodo didattico adottato dall’Ingegner Bilbo: il suo stile progettistico è incernierato (termine non casuale) su un modulo abitativo tondeggiante, a tal punto da far sembrare le abitazioni da lui disegnate delle vere e proprie botti di vino rovesciate.

Gli studenti, accorsi in massa da tutto il Decumano Ovest e addirittura dalla Terra di Buck, “non si aspettavano di progettare quartieri simili alle cantine della Franciacorta” riportando le parole di Samuele Gamgiané di ricorrere così poco alla funzione “orto” su Autocad”.

A tale obiezione Bagjeans risponde che l’unico orto di cui si parlerà sarà l’aiuola antistante ciascuna abitazione del complesso di edifici da progettare, chiamato con l’altisonante nome di “Hobbiville”.

P.I. 03466010984 | © 2019 Fantafobal.it


Gli articoli contenuti in questo sito non corrispondono alla realtà e sono stati redatti a scopo esclusivamente umoristico. Ogni riferimento a persone o cose è strumentale allo scopo puramente ironico del sito. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo alla redazione.