Come vax?

Come vax?

Sarà un anno pieno di... novità

OFFLAGA (BS) - Mentre la bagarre per trovare il vaccino più efficace continua, uno studio della University of Offlaga ha spoilerato le ricerche top-secret di numerosi stati che, parallelamente ai vaccini già noti, starebbero studiando alternative da somministrare per via anale. Eccole!

 CAMPERAI

Acqua frizzante, vino bianco e... Campari. Al di là delle varianti regionali in cui verrà proposto questo vaccino, gli esperti consigliano la somministrazione in orario aperitivo. Verrà ‘servito’ con pinzimonio e pizzette.

 MOSCOW CUL

Un toccasana piacevole e gustoso che, oltre ai benefici medici, vi darà una sensazione di freschezza dello sfintere per parecchi giorni. Attenzione: zenzero e lime possono creare problemi ai soggetti con emorroidi.

 AMERIC'ANO

Somministrato da volontarie travestite da Betty Boop, è già richiestissimo in tutte le bocciofile della zona. Non servirà il consenso scritto, ma una semplice risposta affermativa alla domanda: “Tu vuò fà l’americ’ano?”.

TACHIPITINHA


Un classico adattato alla causa. Disponibile nelle versioni da 500 ml e da 1000 ml. Anche in questo caso, prenderne due da 500 ml equivale a prenderne una da 1000 ml. Controindicazioni: diarrea e positività all’alcoltest.

 SUSHITO NAKAGATA

Dose a base di riso e pesce crudo avvolta in alga nori. Acquistabile con la formula ‘All you can... in’. Non prende il nome dal suo inventore ma dall’indesiderato effetto boomerang. Aerare il locale prima di soggiornarvi.

 SUPPOSTA PER TE

Questa supposta vi permetterà di essere vaccinati direttamente a casa vostra. Potrete ordinarla insieme alla pizza: sarà consegnata e somministrata dal rider del vostro delivery di fiducia. E’ gradita la mancia!

P.I. 03466010984 | © 2019 Fantafobal.it


Gli articoli contenuti in questo sito non corrispondono alla realtà e sono stati redatti a scopo esclusivamente umoristico. Ogni riferimento a persone o cose è strumentale allo scopo puramente ironico del sito. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo alla redazione.