Millenium Brescia: vittoria nel test

Capitan Bianchini

La guida delle Leonesse

MONTICHIARI - La nostra Ace Woman, Ace minator, anche detta Capitan Bianchini, o più semplicemente Marika Bianchini, non finisce mai di stupirci. 

In questo inizio di stagione possiamo definirla una vera e propria trascinatrice delle leonesse.

Al ritorno in squadra dopo la gravidanza, la aspetta un compito diverso dagli altri: il ruolo di capitano.

“Sicuro questo è un ruolo davvero importante e nuovo soprattutto per me, mi sento responsabile, soprattutto nei confronti delle giovani, di essere un esempio e non solo un leader”.

Effettivamente da esempio lo è stata in varie occasioni e, senza andare troppo indietro, abbiamo come dimostrazione l’incredibile rimonta delle leonesse contro la Volley Aragona, animata proprio da una serie notevole di Ace della bresciana (7 in totale).

Prendersi la squadra a spalle nei momenti più critici non è da tutti, ma di sicuro Capitan Bianchini lo ha fatto, in questo inizio di stagione, e lo continuerà a fare con un solo obiettivo: la promozione in A1. “Per arrivarci però dobbiamo migliorare volta per volta sui nostri punti deboli”.

“La principale differenza tra una squadra più esperta e una giovane è che con i giovani c’è bisogno di più pazienza e più tempo”.

Difatti anche secondo il suo coach, Alessandro Beltrami, la Millenium è un gruppo giovane e, come tale, necessita di tempo per poter raggiungere i livelli di gioco sperati.

Se questo però è solo l’inizio, aspettiamoci un gran campionato con le nostre leonesse guidate da Capitan Bianchini alla caccia del traguardo stagionale: la promozione!

Samuele Perini

P.I. 03466010984 | © 2021 Fantafobal.it


Gli articoli contenuti in questo sito non corrispondono alla realtà e sono stati redatti a scopo esclusivamente umoristico. Ogni riferimento a persone o cose è strumentale allo scopo puramente ironico del sito. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo alla redazione.